comingsoon

Nuove Strategie di Crescita per il Settore Lapideo Laziale

TAVOLA ROTONDA

27 aprile 2016 ore 11.30
Aula del Chiostro di San Pietro in Vincoli
Via Eudossiana, 18 – Roma

La tavola rotonda, dal titolo Nuove Strategie di Crescita per il Settore Lapideo Laziale, vuole essere un momento di incontro e dialogo tra produttori, tecnici, aziende e amministrazione territoriale; un’occasione tesa a riaprire un dibattito costruttivo sul futuro del comparto lapideo per il Lazio e l’intero territorio nazionale.
Le pietre laziali stanno vivendo un momento di forte crisi: Travertino, Perlato di Coreno, Peperino, Botticino, materiali nobili e antichi, da sempre in grado di conferire pregio all’architettura, rischiano oggi di scomparire nonostante in un recente passato il settore estrattivo e di lavorazione della pietra costituisse il 5% del prodotto interno lordo della regione Lazio ed occupasse nel solo settore del Travertino Romano circa 2000 addetti diretti, scesi oggi a meno di 400.
L’Università, quindi, si propone nuovamente come catalizzatore di idee, promuovendo il confronto sui problemi concreti che sta attraversando il comparto e che compromettono ulteriormente le già scarse opportunità di crescita offerte dalla contingente situazione economica. Una tavola rotonda – che vede la presenza di rappresentanti della Regione Lazio, Soprintendenza per i Beni Archeologici del Lazio e dell’Etruria Meridionale, Unindustria, Centro di Valorizzazione del Travertino Romano, Consorzio Indotto Travertino, Consorzio Marmo di Coreno Ausonio, Consorzio Peperino di Vitorchiano, Associazione Regionale Estrattori Lazio – dal carattere pratico e operativo sul quale gli operatori del settore e gli amministratori potranno incontrarsi e porre le premesse per la definizione di nuovi sentieri di crescita e rinnovamento per l’intero territorio regionale.

Moderatore: Marco Ferrero (Docente di Architettura Tecnica – Università “Sapienza” Roma)
Intervengono: Claudia Mattogno (Docente Urbanistica e Paesaggistica – Università “Sapienza” Roma), Rosanna Bellotti (Direttore della Direzione Regionale Attività produttive Regione Lazio), Zaccaria Mari (Soprintendenza per i Beni Archeologici del Lazio e dell’Etruria Meridionale – Comune di Guidonia), Benedetta Adembri (Soprintendenza per i Beni Archeologici del Lazio e dell’Etruria Meridionale – Comune di Tivoli), Claudia Conversi (Presidente Unindustria  – Settore Attività Estrattive), Filippo Lippiello (Presidente Centro Valorizzazione Travertino Romano), Domenico Corte (Presidente Consorzio Marmo di Coreno Ausonio), Giorgio Filippi (Presidente Consorzio Peperino di Vitorchiano)

.
COME RAGGIUNGERCI